Approfitto di questo spazio per rispondere alla più pressante delle domande che mi è stata fatto ultimamente: sei stato rapito?

La risposta è semplice: …—…

Poche righe oggi giusto per darvi qualche suggerimento. Il primo è quello di seguire altri blog. Detto così non suona bene. Non intendo dire che dobbiate mollare questo blog per un altro ma, più semplicemente, che lo spazio vuoto fra un mio aggiornamento e l’altro fa invidia al Grand Canyon e che per riempirlo in maniera costruttiva e piacevole oggi vi suggerisco non uno ma due siti, uno in tema con il mio, ossia inerente ad investimenti in borsa ed uno a tema tecnologico.

Il primo è l’Analista Curioso, blog di finanza a 360 gradi creato dall’amico Marco che è sia analista che curioso anche nella vita reale. Si occupa di temi macro, valute e aziende e lo fa con sorprendente regolarità e serietà. Come me, più o meno.

Conosco l’autore da tempo e non posso fare a meno di consigliare la lettura dei suoi pezzi. Sebbene finora non si sia spinto troppo oltre nel mare magnum del biotech, il suo aiuto mi è stato prezioso in più di una circostanza, ma questa è una storia che magari racconterò un’altra volta.

I secondo blog è WhatsTech, spazio nel quale l’amico Marco si destreggia fra recensioni e presentazione di offerte in ambito tecnologico, nelle loro diverse sfaccettature. Lo so, tutti e due si chiamano Marco ma, no, non sono la stessa persona. Ne sono quasi certo, anche se tutti e due contemporaneamente nello stesso posto non li ho mai visti.

Anche in questo caso vi invito a leggere i suoi pezzi e se ne avete l’occasione, contattate l’autore e convincetelo a scrivere un romanzo a 4 mani con me sulla storia di Cell Therapeutics. E’ un libro che in pratica si scrive da solo. 

Fatte queste doverose citazioni, veniamo a noi. Tra oggi e domani gli iscritti alla newsletter riceveranno un PDF con la descrizione di alcune compagnie che reputo piuttosto interessanti in vista di un investimento nel breve e medio periodo. Alcune le conoscete, altre non sono state trattate in questo mio spazio ed alcune sono anche fresche di quotazione. Date uno sguardo al PDF e se avete domande, beh, sapete già cosa fare.

Per concludere, anche se è vero che non sono stato rapito, tutti i miei propositi di essere maggiormente presente sul blog sono naufragati impietosamente nel mare delle consulenze all’estero e dell’italico ed abituale lavoro che comunque mi tocca svolgere. Vi chiedo nuovamente scusa. 

Tutti gli impegni dei mesi scorsi mi hanno piuttosto logorato ma la voglia di gestire al meglio il blog tramite la newsletter e di riprendere a collaborare con SeekingAlpha non è diminuita, anzi. Per rimettermi in sesto, il prossimo weekend abbandono la mia amata montagna per recarmi a Londra. Secondo la leggenda colui che estrarrà il Royal Baby dalla roccia diventerà re d’Inghilterra. Io voglio provarci. Estrarlo non dovrebbe essere un problema, infilarcelo prima potrebbe essere mal visto dagli indigeni. Staremo a vedere, finger crossed!

 

Fai annoiare qualcuno che conosci, condividi!
Print this page
Print
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
0Share on LinkedIn
Linkedin
Share on StumbleUpon
StumbleUpon
0Share on Reddit
Reddit
0Share on Tumblr
Tumblr
0Pin on Pinterest
Pinterest
0